Produzione responsabile

Cerchiamo di operare all’interno dei limiti ecologici del nostro pianeta in modo che possiamo supportare le esigenze delle generazioni presenti e future.

Per Ontex significa cercare di salvaguardare il mondo che ci circonda, utilizzando materiali acquistati in modo responsabile, operando in modo efficiente, riducendo i consumi energetici e le emissioni di carbonio generate dalle nostre attività e dai trasporti, e lavorando con impegno verso l’obiettivo rifiuti zero in discarica.

Approvvigionamento responsabile

Ci impegniamo con determinazione a ridurre l’impatto ambientale dei nostri prodotti e dei relativi imballaggi, selezionando accuratamente le materie prime più adeguate. Al contempo, cerchiamo di individuare soluzioni che migliorino il comfort dei nostri consumatori e riducano il peso del prodotto (e quindi la quantità di materie prime impiegate). Vogliamo mantenere al minimo l’impatto delle materie prime che utilizziamo.

Leggi di più…

Materie prime

Rinnovabile vs non rinnovabile

Riduzione delle materie prime utilizzate

Il nostro obiettivo è di ridurre la quantità di materie prime che utilizziamo in tutti i nostri prodotti. Nel 2009 abbiamo iniziato a tracciare lo stato di avanzamento di questi progressi.

Leggi di più…

Silvicoltura sostenibile

Una delle nostre principali materia prime è la pastalegno per il fluff. Viene utilizzata per creare il nucleo assorbente di tutti i nostri prodotti. L’approvvigionamento del legno e la produzione responsabile della pastalegno sono estremamente importanti per noi.

Leggi di più…

La pastalegno è una materia prima rinnovabile e la sua produzione è un processo che coinvolge diversi stadi per l’estrazione della cellulosa dai pini taeda e della Florida. Dal 40 al 55% degli alberi vengono utilizzati per la produzione di fluff. La corteccia dei tronchi e la lignina che rimane dopo l’estrazione della cellulosa vengono utilizzati come fonti energetiche rinnovabili da tutti i produttori di pastalegno. La pastalegno utilizzata da Ontex è priva di coloro elementare e sbianchita senza cloro

Riduzione delle emissioni di carbonio

Oggi siamo tutti consapevoli del fatto che il clima del nostro pianeta sta cambiando e che le emissioni di gas ad effetto serra, generate dalle attività dell’uomo, sono la causa principale di ciò.
In Ontex crediamo che questo cambiamento climatico possono avere implicazioni dirette ed indirette a lungo termine sulle nostre attività e sulla nostra catena di fornitura.

Leggi di più…

  • Nel corso del 2016 abbiamo affinato i nostri obiettivi in materia energetica:

Tra il 2014 ed il 2015 abbiamo ridotto le emissioni dio carbonio del 28%, passando da 76,2 ktCO2 a 54,7 ktCO2. La causa principale è il passaggio graduale all’elettricità prodotta con fonti rinnovabili. Puntiamo ad un ulteriore riduzione del 20% entro il 2020 in modo da arrivare a 43,8 ktCO2.

  • Carbon Disclosure Project (CDP)

Nel 2016 abbiamo partecipato per la prima volta al Carbon Disclosure Project per migliorare la trasparenza e la comparabilità della nostra impronta di carbonio. Attraverso la valutazione abbiamo ottenuto un punteggio in materia di rendimento ambientale pari a C, che è uguale alla media del nostro settore. Per il 2017 abbiamo posto come obiettivo quello di conseguire il punteggio B. https://www.cdp.net/en

  • Impegno per una logistica snella & verde

Milioni di persone in tutto il mondo hanno nei propri carrelli della spesa un prodotto Ontex. Ognuno di questi prodotti ha intrapreso un lungo viaggio. La nostra ambizione è di ridurre i tempi di trasporto e quindi il nostro impatto ambientale. Come parte del programma Lean & Green (snello & verde) ci siamo impegnati a ridurre del 20% le emissioni di carbonio delle nostre attività logistiche entro la fine del 2017 rispetto ai valori del 2016. Nel 2016 le nostre emissioni di CO2 per unità sono diminuite del 9,3%.

ISO 14001 & 50001

Rendendo più sostenibili le nostre operazioni, diamo maggior supporto al nostro impegno di operare entro i limiti del nostro pianeta. Per garantire in tutto il mondo un approccio identico e coerente puntiamo alla certificazione ISO 14001 e ISO 50001 in tutti i nostri stabilimenti di produzione principali entro il 2020.
Nel 2016 il 56% dei principali stabilimenti di produzione erano certificati ISO 14001 ed il 38% ISO 50001.

Rapporti e download

Leggi di più…

Riduzione dei rifiuti e riciclaggio

Puntiamo a ridurre la quantità di rifiuti di produzione che mandiamo in discarica e di raggiungere l’obiettivo di rifiuti zero in discarica entro il 2020.
Nel 2016 abbiamo generato complessivamente 32.495 tonnellate di rifiuti, il 89% dei quali sono stati riciclati o inceneriti per il recupero energetico. Solo l’11% è finito in discarica.